PREMESSA FONDAMENTALE

 

La nutrizione e l’attività fisica hanno il potere di richiamare molta attenzione pubblica. Ma la gente non viene ai convegni con lo schiocco delle dita. Non è che prepari la locandina, la metti su Fb e attendi che la gente arrivi. Non è che crei l'evento sempre su Fb e ti siedi ad aspettare. Anche perché un evento con un "parteciperò" di 3 persone è meglio che non lo crei proprio poiché ti rema contro. Se scegli di intraprendere una strada pubblicitaria del genere devi alzare quel numero IN TUTTI I MODI: chiami tuo cugino, il tuo vicino, tua nonna, tuo nonno, il tuo SBInnonno e gli fai cliccare "parteciperò" anche se non parteciperanno. Sennò ripeto, evita proprio di creare eventi su Fb. 

 

Vanno fatte promozioni a scadenza, altrimenti perché mai la gente dovrebbe iscriversi oggi quando può aspettare di farlo il giorno prima del convegno? E se tu dài loro la possibilità di iscriversi il giorno prima, lo sai cosa succede?... Che il giorno prima SPARISCONO e ti inventano la scusa della zia che è stata male all'improvviso. E tu invece hai un bisogno vitale di avere contezza ANTICIPATA degli iscritti. E contezza anticipata significa SOLDI ALLA MANO!

 

Non basta che ti sbatti di persona nella gestione dei rapporti interpersonali, quello che traspare a chi osserva il tutto dall'esterno è una condizione di immobilità che non invoglia nessuno ad alzare il telefono e non dico iscriversi ma anche solo chiedere informazioni. 

 

Ci sono decine di canali da sfruttare: 

 

- altri social 
- siti (personali e no)
- radio (pubblicità e interviste)
- tv (non la Rai, ma le reti locali devono essere invitate a tenere un servizio)
- cartaceo (manifesti e volantini)
- comunicati stampa (di nuovo, non il Corriere della sera ma almeno le testate locali)
- piattaforme webinar per assistere all'evento anche a distanza

 

Ancora, particolare sul quale mi sto sgolando da anni ma sul quale nessuno mi vuole ascoltare, METTETE GLI ECM! Cioè i crediti formativi che ogni professionista sanitario è obbligato a prendere. È qualcosa che alza il livello e che vi consente di allargare il giro al di là dell'ambito palestraro. 

 

Infine, armatevi di sito personale in cui archiviare tutto il materiale che servirà da trampolino pubblicitario per altri eventi a seguire (io per esempio sul mio ho una sezione apposita che tengo costantemente aggiornata e ordinata e io non lo faccio con fini organizzativi). 

 

Elementari nozioni di marketing che non dovrei fornire io che di marketing non ne capisco niente. E se anche ne capissi qualcosa, non devo essere io a occuparmi di aspetti del genere: io faccio il relatore, non l'organizzatore. Ci sono agenzie specializzate nel curare questi particolari, non improvvisatevi

 

Questo se si vogliono fare le cose come si deve, altrimenti continuate a fare i soliti eventi stiracchiati che non vi danno ritorno né economico né d'immagine. Io prenderò in considerazione solo quelle con requisiti concreti.

 

Alcune locandine dei passati eventi:

 

Qui le foto di alcuni dei convegni e qui del materiale formativo utilizzato durante gli stage. 

 

 

ATTENZIONE: mi arrivano messaggi che prevedono una replica, ma se non mi lasciate il vostro indirizzo email non so come rispondervi!

 

 

 

Note: Please fill out the fields marked with an asterisk.