Il capro espiatorio

 

I bambini italiani sono i più obesi d'Europa. Come sempre ai genitori serve qualcuno su cui scaricare il mea culpa, e McDonald's è il candidato perfetto.

 

In realtà è un capro espiatorio. Non che sia esente da colpe, solo che non è il vero responsabile. Invece di inorridire per gli ingredienti che utilizza, chiedetevi chi autorizza McDonald’s a impiegare quei componenti. 

La risposta è: la normativa alimentare dello Stato in cui opera.

È legale quello che utilizza? Sì? Stop, fine della discussione. 

E McDonald’s è solo un esempio, potrei fare lo stesso discorso per qualunque altro nome. 

Se lo Stato in cui produco mi consente di utilizzare qualcosa che potrebbe rivelarsi un giorno dannoso, e i prodotti realizzati con quel qualcosa mi consentono di fare più soldi di altri, perché mai non dovrei usare quel qualcosa?

Per etica? 

L’uomo “civilizzato” è un animale che non conosce il significato di etica, ma solo di permesso e divieto.

 

 

 

 

Write a comment

Comments: 0