Barrette Fitness

 

Incredibilmente, nel 2012 il mondo scientifico si è accorto che le mitiche barrette sono piene di zuccheri e di grassi. Eureka! 

 

Mi rendo sempre più conto che se certe realtà oggettive non sono ovvie per la scienza, per la gente comune sono arabo. E così mi tocca sempre fare un passo indietro e spiegare cose che dovreste avere sotto gli occhi da soli, essendo riportate senza segreti sulle etichette. 

 

Prendiamo ad esempio le barrette “Fitness” della Nestlé. In giro si leggono commenti del genere: “Sono leggerissime, solo 90 kcal per barretta. Adattissime quindi a chi segue diete ipocaloriche e sta comunque attento alla propria linea. Per chi è abituato mentre lavora o studia a sgranocchiare crackers o merendine è molto più salutare una di queste barrette”. 

 

D’altra parte, quale termine rassicurerebbe di più che “Fitness”?

 

Una persona dotata di neuroni attivi cosa farebbe? Andrebbe sul retro della confezione e leggerebbe da dove queste 90 calorie provengono:

 

·         cereali al 54,5 %
·         zucchero
·         sciroppo di glucosio
·         sciroppo di zucchero parzialmente invertito
·         sciroppo di zucchero di canna parzialmente invertito

 

Cioè, QUATTRO DIVERSI TIPI DI ZUCCHERO, uno peggio dell’altro! Con in sottofondo un apporto consolatorio di cereali. Per non parlare poi di quel non meglio specificato olio vegetale…

 

Le informazioni nutrizionali riportano 75 grammi di carboidrati per 100 grammi di prodotto: come la pasta. Però la pasta la temete! E i dietologi vi consigliano queste barrette come snack, togliendovi la pasta perché “fa ingrassare”…

 

Ditemi dove avete lasciato il cervello ché ve lo vado a recuperare. 


 

 

 

 

 

Write a comment

Comments: 0