IL LATTE FA MALE?

 


Il latte fa male? Va vietato? Ogni corrente che ponga divieti ha altissime probabilità di fallire. L’uomo non vuole divieti, non li sopporta e appena può tenta di liberarsene. A detrimento del latte ci sono tanti fattori, che sarebbe troppo lungo elencare qui. 

 

Ma al di là di tutto, bene o male che faccia, c’è un punto. Uno stupido punticino che va al di là di ogni congettura dietetica: il latte è B-U-O-N-O! La gente non vuole privarsene, allo stesso modo di pasta, pane e altri cereali. La gente (giustamente) pensa: “Si vive una volta sola”. Lo spettro di un possibile danno da qui a 20-30 anni non fa paura. Occorre un’altra soluzione.

La Paleodieta vieta troppi alimenti: e il latte e i formaggi e i cereali e i legumi e l’olio e lo zucchero e il caffé... Bisogna essere realisti, è questo il grande gap della Paleo: non lo è. Oggi è impensabile che una persona che già di suo ripugna le diete si isoli dal resto del mondo e viva “paleoliticamente” mentre tutti gli gozzovigliano intorno.

 

Quanto alle correnti che sconsigliano il latte intero... che grande trovata sarebbe? Il latte intero ha poco più di tre grammi di grassi, di cui un solo grammo e mezzo saturo. Dove sarebbe questa catastrofe da evitare? Di base, non avrebbe senso optare neppure per il parzialmente scremato. La scelta tra i due va valutata solo a fronte di un grosso consumo.


Per inciso, è curioso notare come pretendiamo questa scrematura sul latte intero togliendo meticolosamente ogni forma di grasso, e quindi elementi preziosi come il CLA, e poi quest’ultimo corriamo in farmacia ad acquistarcelo come integratore... 


Homo saggissimus.

 

 

 

 

 

Write a comment

Comments: 2
  • #1

    Paola (Thursday, 24 April 2014 15:21)

    Non so se sia questo il posto giusto per porre la seguente domanda: quale latte è maggiormente consigliabile per i bambini da un anno in su? Lasciato il latte in polvere, è meglio optare per il latte a lunga conservazione o per quello fresco? La pediatra se l'è cavata dicendo "signora scelga il migliore", ma io sono un avvocato, che c... ne so? Saluti, sono sempre io ;)

  • #2

    Moreno (Sunday, 08 June 2014 14:27)

    Salve, guardando casualmente un video del dott. Berrino (conosciuto solo pochi minuti fa) ho avuto delle perplessità non appena ha affrontato l'omonimo tema.
    Dunque son tornato ''qui'' a ri-leggere i suoi (di Giuseppe Musolino) articoli...
    Berrino sosteneva che il latte portasse 'stitichezza' (personalmente su di me ha l'effetto contrario ma fisiologico), fosse da eliminare per gli asmatici, non portasse all'irrobustimento delle ossa E facesse crescere in altezza (faceva l'esempio dei giapponesi per i quali la statura media negli ultimi anni e' aumentata in concomitanza all' utilizzo esponenziale del latte)...
    Berrino non mi ha fatto una cattiva impressione,anzi.
    Pero' in alcuni momenti mi ha ricordato il dott. OZ, che mi da' l'idea di ricercare troppo spesso il sensazionalismo.
    Mi farebbe piacere un suo intervento sulla questione
    Grazie tante