Circùiti o circuìti?



L’allenamento ai pesi NON serve per bruciare grasso. È un’attività anaerobica, non utilizza lipidi.

 

Quando anche si inserissero superserie e triset e circuiti, la si sposterebbe verso l’anaerobico lattacido. Significa che consumerebbe zuccheri e ancora una volta non grasso (se c’è acido lattico la lipolisi è bloccata). Significa che quando arrivi a casa, se non sai come comportarti dal punto di vista alimentare, ti butti con voracità su altri zuccheri. E ricolmi il bicchiere che hai svuotato.

 

Questo non vuol dire che superserie e circuiti non servano, semplicemente non servono a quello che credete, cioè a far bruciare grasso. Invece sembra essere il cardine degli allenamenti soprattutto delle ragazze.

 

Il senso migliore rimane quello di utilizzare queste tecniche con finalità strategica, ossia bruciare zuccheri per poi utilizzare i grassi in un allenamento cardio. Poi certo, tecniche come superset e similari aumenteranno la produzione di Gh e il metabolismo post-allenamento favorendo un dimagrimento in seconda istanza. Qui parliamo di cosa succede durante l’allenamento, di moneta spendibile in corso d'attività.

 

I pesi servono per creare massa magra (MUSCOLO, anche se è una parola che alle donne incute timore), quindi mitocondri che poi contribuiranno a farti dimagrire. Il nuovo muscolo alzerà il metabolismo anche a riposo. E a ciò concorrono anche superset e circuiti. Fanno quindi bruciare grassi in maniera indiretta, che è il modo più sensato e duraturo.

 

Stop, il resto lo fanno il cardio e la dieta.

 

Write a comment

Comments: 0