Come scegliere l'attività sbagliata

 

 

Le donne continuano a tenersi lontane dalla sala attrezzi. E più si vedono sempre uguali o anche peggiorate fisicamente, più continuano a tenersi lontane. Certo, di questi tempi già vedersi sempre uguali può essere considerato un successo. Ma la verità è che continuano a scegliere attività sbagliate.

 

O troppo blande, come Pilates, Yoga, Qi Gong, buone per migliorare flessibilità, coordinazione e concentrazione, ma del tutto inefficaci per dimagrire

O troppo intense, come Zumba, Fit-Boxe, Spinning, buone per divertirsi e per migliorare il profilo cardiovascolare, ma troppo energiche per dimagrire. E sono contente perché ne escono estenuate. Sono attività essenzialmente glicolitiche, cioè utilizzano glicogeno, zuccheri, non grasso. Consumare zuccheri significa che appena finito l’allenamento il vostro corpo vi indirizzerà verso altri zuccheri. Quindi già non consumate grasso durante l’attività, in più avrete una fame smodata una volta tornate a casa. E figuratevi se a quel punto vi potrà bastare la fettina di carne con l’insalatina… 

 

Mediamente l’esercizio aerobico consuma un mix di zuccheri e grassi. Tornati a casa il metabolismo resterà forse altino per un altro paio d’ore a carico dei grassi, dopodiché stop. Il massimo che potrete aspettarvi saranno sì e no 500 calorie totali, più o meno una fetta di panettone se siete sotto Natale.

 

 

Al contrario l’esercizio anaerobico intenso, quale può essere un allenamento con i pesi per i quadricipiti, necessita di una manciata di calorie per serie, ma alzerà in maniera spaventosa il metabolismo per i successivi 5-7 giorni durante i quali si potrà arrivare a consumare anche fino alle 1000 calorie al giorno. Significa che in 5-7 giorni parliamo di oltre 5000 calorie totali. Calorie che proverranno essenzialmente dai grassi di deposito. E giorno dopo giorno si attuerà la famosa ricomposizione corporea.

 

Ora come sempre arriverà l’esaltata di turno che sentendosi chiamata in causa vaneggerà: “Lo dice lei che non fanno dimagrire. Io faccio zumba da anni e sono dimagrita di dieci etti, mentre quando facevo pesi mi gonfiavo come un uomo e basta”. Astenersi.

 

 

Stiamo parlando dell’insieme, non del singolo. E la situazione d’insieme è sotto gli occhi di tutti. Un disastro. 

 

 

 

Write a comment

Comments: 1
  • #1

    moreno (Friday, 09 May 2014 21:08)

    Sono quasi certo che l'80% delle donne che avra' visto l'immagine sopra si sara' informata su quell' ''esercizio''...